𝑇𝑢𝑡𝑡’𝑎𝑙𝑡𝑟𝑜 𝑐h𝑒 𝑐𝑎𝑙𝑐𝑖𝑜 – Signor Cinus

Trent’anni. Tanti ne sono trascorsi dal primo calcio d’inizio del torneo di Is Mirrionis. L’erba gramigna di quel piccolo campetto di quartiere, il suo centrocampo in lieve pendenza, sono stati calcati da centinaia di calciatori, alcuni non ci sono più, altri hanno lasciato il posto ai loro figli e si sono accomodati tra gli spettatori. Ci sono state partite sotto il diluvio o il sole cocente di stagioni estive protratte fino all’autunno, altre con il Maestrale che portava via i capelli dalla testa. In tre decadi, tutto o quasi cambia. L’abbigliamento di giocatori e tifosi, le automobili che strombazzano nella strada adiacente, il colore dei palazzi. Giù a Is Mirrionis… Read More

Continue Reading

Tutt’altro che calcio, Renzo

Presentiamo il secondo personaggio della nostra storia, Renzo. Ve lo anticipiamo: di normale, in questo marasma che è Tutt’altro che Calcio, non c’è nessuno. Dal campetto dove si svolge il torneo, alla tribunetta piena di chiodi arrugginiti che pungono il sedere, dalle squadre con le maglie vecchie di trent’anni all’anziano signore che non si perde una gara. Passando per il passato dei protagonisti e finire nelle vicissitudini che si susseguono parallelamente al Torneo di Is Mirrionis. “[…] 𝑈𝑛𝑎 𝑛𝑜𝑡𝑡𝑒, 𝑅𝑒𝑛𝑧𝑜 𝑎𝑣𝑒𝑣𝑎 𝑐h𝑖𝑎𝑚𝑎𝑡𝑜 𝑎 𝑐𝑎𝑠𝑎 𝑝𝑒𝑟 𝑐h𝑖𝑒𝑑𝑒𝑟𝑒 𝑠𝑜𝑐𝑐𝑜𝑟𝑠𝑜, 𝑙𝑎 𝑠𝑢𝑎 𝑚𝑜𝑡𝑜 𝑎𝑣𝑒𝑣𝑎 𝑎𝑣𝑢𝑡𝑜 𝑢𝑛 𝑔𝑢𝑎𝑠𝑡𝑜, 𝑖𝑛 𝑢𝑛𝑎 𝑠𝑡𝑟𝑎𝑑𝑎 𝑑𝑖 𝑝𝑟𝑜𝑣𝑖𝑛𝑐𝑖𝑎. 𝑆𝑢𝑜 𝑝𝑎𝑑𝑟𝑒 𝑎𝑣𝑒𝑣𝑎 𝑖𝑛𝑑𝑜𝑠𝑠𝑎𝑡𝑜 𝑢𝑛 𝑐𝑎𝑝𝑝𝑜𝑡𝑡𝑜 𝑠𝑜𝑝𝑟𝑎 𝑖𝑙 𝑝𝑖𝑔𝑖𝑎𝑚𝑎 𝑒𝑑 𝑒𝑟𝑎… Read More

Continue Reading

Lotto Sphera Palermo

Non amo molto i Lotto Sphera, esteticamente. Come cuciture e pannelli, invece, sono ottimi. Però Toni che salta, stoppa e insacca, questo mi piace, tranne quando l’ha fatto contro il Cagliari, cunnu chi d’ha bogau. Stagioni dal 2003 al 2007, credo. Questo pallone proviene da uno degli infuocatissimi derby col Catania.

Continue Reading

Adidas etrusco, Azteca, Questra

Mi tocca mettere anche gli Adidas, se no vi incazzate. Eccoli a voi. Attenzione, l’Etrusco non è del Mondiale Italiano, ma dell’Europeo 1992, e coi pannelli contrassegnati con la R, versione usata in campo, rarissima. Cosa c’è da dire su questi palloni? Nulla che non risulti già detto, quindi noioso. Cia’

Continue Reading