Guardando vecchi video e vecchie foto di partite di calcio, un collezionista prova sempre un qualcosa di particolare, nel cuore. La tanto sdoganata parola Nostalgia, però, non credo sia appropriata, almeno in questo caso. Credo che il sentimento che si prova sia il senso del possesso, oltre alla curiosità nel vedere come nel tempo questo bellissimo sport sia cambiato. Il controllo di palla, lo stop, il modo di alzare la testa e vedere il gioco, i disegni delle gambe e delle spalle, e poi, i palloni. Come rimbalzano, come rotolano, i colori. A me, vedere Batistuta che s’avventa su un Mondo Kaleidos della Viola, provoca un’esplosione di gusto così forte che sento l’odore della pelle mischiato all’erba e alla terra.
Non è un caso che qualche giorno fa, io mi sia messo alla ricerca di un pallone Mondo Kaleidos. E guardate un po’, l’ho trovato. Non avevo grosse speranze di farcela, perché non ne avevo mai visto in giro. Ma pochi giorni prima del mio compleanno, ecco apparirmi dinanzi la foto di questa meraviglia. Bianco, azzurro, dai disegni sobri e i colori sociali. Certo, io lo avevo visto tra i piedi di Rui Costa, Robbiati e Padalino, quindi cercavo quello della Fiorentina. Però imbattermi in questo pezzo della Spal, proprio nel fantastico anno del ritorno della mitica e simpatica compagine ferrarese nella massima serie, come dire, è qualcosa di dolce e caldo.
Per il mio trentaquattresimo compleanno ho ricevuto lui, conosciuto il suo vecchio possessore mediante il quale ho scoperto un risvolto romantico, discreto e poetico nella passione per il calcio locale, mangiato a dismisura e bevuto d’ogni colore.
Lo condivido con voi, e spero che Lui diventi uno dei tanti in collezione, e di trovarne altri, vecchi, adorati palloni da gara societari, ricordo di quando anche il Pallone era parte importante del fattore campo.

Licenza Creative Commons
Racconti di un ottico solitario diRiccardo Balloi è distribuito con Licenza Creative Commons Attribuzione – Non commerciale – Non opere derivate 4.0 Internazionale.
Based on a work at http://otticosolitario.it/.

One Comment

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.